Gervasoni parla anche di Italiano: “I Cossato mi dissero che comprò la partita contro l’Albinoleffe per conto del Padova”

Gervasoni parla anche di Italiano: “I Cossato mi dissero che comprò la partita contro l’Albinoleffe per conto del Padova”

Commenta per primo!

Nuova pioggia di accuse da parte di Gervasoni. Ieri in tarda serata vi avevamo anticipato che sui giornali di oggi sarebbero usciti alcuni nomi di giocatori attualmente in forza al Padova. E se su Ruopolo e Milanetto (vedi articolo a parte) le accuse sono circostanziate ad altre squadre (Albinoleffe per il primo e Genoa per il secondo), lo stesso non si può dire per Italiano tirato in ballo dall’ex difensore di Piacenza e Albinoleffe: “I Cossato mi rappresentarono che tra i loro referenti c’erano anche altri ex calciatori del Chievo – ha detto Gervasoni davanti al Pm Di Martino – Tra questi Italiano, il quale aveva confidato loro che il Padova aveva comprato la partita con l’Albinoleffe del 2009-10. Ho appreso da Rickler nel campionato 2009-10, in Mantova-Modena 1-1, la squadra ospite prese denaro da parte del Padova al fine di non perdere”. Accuse pesantissime che adesso saranno verificate dagli inquirenti anche alla luce del recente interrogatorio di Carobbio che presto sarà reso pubblico. Intanto ancora una volta il Padova è su tutti i giornali, nell’ambito della torbida vicenda del calcio-scommesse. Urge al più presto una risposta chiara e decisa da parte della società.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy