Hochstrasser: “In Italia un altro mondo, che pressione dalla stampa!”

Hochstrasser: “In Italia un altro mondo, che pressione dalla stampa!”

Commenta per primo!

Ecco le dichiarazioni di Xavier Hochstrasser, oggi pomeriggio a Bresseo prima dell’allenamento:

Hochstrasser: “Purtroppo veniamo da tre partite in cui non abbiamo giocato benissimo. Ho debuttato sabato e sono contento, con i compagni mi trovo molto bene, hanno reso più facile il mio ambientamento. Con calma entrerò nel gruppo, per adesso lavoro per poter giocare di più. Da noi era fermo il campionato, dovevo riprendere la condizione ottimale e adattarmi alla nuova squadra. E’ per questo che sono finito anche in tribuna.

In Svizzera i campi sono sintetici, ma non è difficile abituarsi al campo normale. Qui è un altro mondo, c’è tanta pressione, i giornalisti sono scatenati, da noi non è così, sono più tranquilli. Le interviste le fanno solo prima della gara, non come qui che i giocatori parlano ogni giorno.

Adesso comunque sto bene, mi manca solo un po’ il ritmo partita. L’italiano lo capisco bene, faccio ancora un po’ fatica ad esprimermi ma con la lingua mi stanno aiutando tutti.

Il momento è difficile? Non lo nascondo, ma siamo una squadra con tanta volontà, dobbiamo giocare come sappiamo e i risultati non tarderanno ad arrivare. Non vedo l’ora di debuttare all’Euganeo, sarà il mister comunque a decidere se potrò scendere in campo già venerdì. Dobbiamo assolutamente battere il Piacenza, siamo sotto pressione e dobbiamo fare bene. Sarà sicuramente una partita difficile.

I consigli di mister Calori? Mi dice sempre di osservare e stare tranquillo lavorando per giocare bene. La serie B è un buon campionato, in serie A Svizzera la situazione è diversa: ci sono tre, quattro squadre buone, le altre sono decisamente inferiori. Economicamente è un momento difficile per il calcio svizzero.

Ci tengo a fare bene qui per essere magari riscattato a giugno. La città è molto bella, mi piace anche molto il pubblico di Padova”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy