La presentazione di Kelic e Almici

La presentazione di Kelic e Almici

Commenta per primo!

Oggi a Bresseo verranno presentati Almici e Kelic. Mercoledì sarà invece la volta di Moretti. Segui dalle 13.30 le dichiarazioni dei due nuovi acquisti (foto in tempo reale sulla nostra pagina facebook, clicca qui):

Almici: Pronetto che ci sarà sempre il massimo impegno è il rispetto per il mister. Principalmente mi trovo bene nella difesa a quattro, sono un terzino di spinta. Padova? Il direttore mi ha convinto, venivo da sei mesi sfortunati. Ora mi alleno da 25 giorni, ho superato i problemi fisici. Forse ho sofferto un po’ il sintetico a Cesena”.

Kelic: Sono venuto qui per la grande storia e tradizione, in passato c’è stato Goran Vlaovic che ha fatto molto per questa società. Penso che il Padova possa salvarsi. Contratto lungo? Ho detto perché no, se la squadra è buona il campionato importante e difficile. Magari sperando di arrivare in serie A. Nesta? È stato un grande, è vero mi ispiro a lui. Pronto per giocare? Ho avuto in piccolo infortunio, ho saltato le ultime due partite ma ora sto bene. Difesa? Per me meglio a quattro, ma gioco soprattutto per l’allenatore…”

M. Valentini: Due dettagli sulle operazioni, Almici viene con la formula del prestito più riscatto e controriscatto. Trattativa veloce, c’è stato subito il gradimento del giocatore. Più lunga la trattativa per Kelic, iniziata a ottobre. Lo abbiamo osservato più volte al Liberec, a dicembre dopo la partita con il Friburgo in Europa League abbiamo accelerato l’operazione, visto che la società ha fatto sapere di poterlo liberare prima di giugno. Moretti? Da oggi si allena con noi. Cessioni? Bisognerà aspettare verso la fine del mercato. Quanti acquisti ancora? Non saprei dirlo, dipenderà da eventuali uscite. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy