LE PAGELLE Cutolo-Farias: una meraviglia

LE PAGELLE Cutolo-Farias: una meraviglia

Commenta per primo!

Anania 7: Tante parate, magari non difficilissime tecnicamente, ma che nel complesso diventano fondamentali in questa vittoria. Ingaggia un duello personale con Calil, che stravince.

Cionek 7: Spazza via qualsiasi pallone, decisivo nel finale. Un gigante in difesa.

Piccioni 6,5: Un po’ in difficoltà all’inizio, dinnanzi all’esuberanza dei veloci attaccanti rossoblu. Ma, una volta entrato in partita, torna ad essere “the wall”, il muro biancoscudato.

Trevisan 6,5: Abbassa la cresta a Caetano Calil.

Legati 6: Cross, sovrapposizioni con Cutolo e tanto dinamismo nella prima parte della partita, poi cala il ritmo lasciando troppi spazi.

Nwankwo 6,5: Voto di incoraggiamento perché sembra davvero sulla buona strada, dopo le prime prestazioni deludenti.

Ze Eduardo 5,5: L’espulsione macchina una buona prestazione.

Renzetti 6,5: Offre una costante spinta sulla sua fascia di competenza, facendo soffrire gli uomini di Drago.

Galli 5,5: Messo fuori causa da Eramo a metà primo tempo, si fa vedere per quel palo che, con un po’di attenzione in più, poteva trasformare in rete. 

(Raimondi) 6: Entra un po’ in sordina, poi offre un sostanzioso contributo. Anche nel finale quando si è trattato soprattutto di difendere.

Farias 7: Il suo destro a fil di palo spacca la partita, ma c’è da sottolineare l’intesa perfetta con Cutolo.

(De Vitis) s.v.

Cutolo 7: Non segna, ma fa un gran lavoro e confeziona insieme a Farias la rete decisiva. Lui e il brasiliano sono la dimostrazione che forse Granoche non era così fondamentale tatticamente come era stato detto.

(Granoche) s.v.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy