Legati: “Tutti commossi, Arde ha iniziato a piangere sul 2-2 e ha smesso stanotte!”

Legati: “Tutti commossi, Arde ha iniziato a piangere sul 2-2 e ha smesso stanotte!”

Il Padova ha iniziato l’allenamento alle 11 davanti a una ventina di tifosi (presente anche una grande bandiera con la scritta “Forza Padova”).

Seduta defaticante per i titolari di ieri, partitella a ranghi misti per gli altri. Dopo la prestazione mozzafiato di ieri anche oggi El Shaarawy ha deliziato i presenti con alcuni numeri dei suoi: palleggio con doppio pallone, uno tra i piedi e uno sulla nuca. Roba da stropicciarsi gli occhi.

Alle 12, in tempo reale, la conferenza stampa di Legati. Leggi qui sotto le dichirazioni del giocatore:

12.35: “El Shaarawy? Diventerà un grande, ha i piedi per terra e la testa sulle spalle. Già in ritiro quest’estate avevo detto che diventerà un fenomeno”

12.34: “Le lacrime in campo? Arde ha cominciato a piangere già sul 2-2 e ha smesso stanotte!! Bellissimo anche il viaggio insieme, adesso pensiamo a recuperare in fretta perchè non abbiamo vinto niente. Ci manca l’ultimo sforzo”.

12.33: “Ringrazio per lo striscione che mi hanno dedicato ‘Pazzi per Legati’, mi ha fatto molto piacere. Sono contento dell’affetto del pubblico in generale nei miei confronti. Adesso che stanno andando bene le cose sono magnifici. Ci devono fare l’ultima spinta verso la serie A”.

12.31: Un giornalista chiede se era meglio Novara o Reggina: “Forse meglio Novara – ha risposto Legati – andare a Reggio era dura, a parte che la trasferta è lunghissima, ma poi il campo lì è caldissimo”.

12.29: “Ieri c’era grande agonismo in campo, loro erano molto cattivi. Ma alla fine nel tunnel è finito tutto, è stato bello perchè ci siamo abbracciati. Tanto per farvi capire con Ebagua, che mi ha menato per tutta la partita, ci siamo scambiati la maglia (vedi foto)”.

12.28: “Tifosi fantastici, c’era tutto lo spicchio riservato agli ospiti pienissimo. Ci hanno sostenuto fino alla fine”

12.27: “Il campo di ieri era una campaccio, ma tanto non ci giocheremo più. Speriamo neanche l’anno prossimo”

12.26: “Il mio gol di ieri? Toccato la palla istintivamente, gol importante che mi dà ancora più soddisfazioni”

12.25: “Novara? Gran campionato, forse hanno un po’ tirato il freno nel finale. Dobbiamo fare una grande partita in casa perchè in tutto ci serve un gol in più di loro per vincere. Bertani? Vediamo se gli danno due giornate, se non ci fosse contro di noi sarebbe davvero importante perchè un giocatore importante e la sua assenza si farebbe sentire”.

12.24: “Mai avuto la sensazione di non farcela, neanche sul 3-2. Stephan ha fatto due gol pazzeschi”.

12.23: Arriva Legati in sala stampa, il difensore analizza la gara di ier: “Dopo 14 minuti essere sotto di due a zero ci aveva messo in difficoltà, siamo stati bravi comunque a rimanere in partita e a non sfaldarci. E ora siamo qui a parlare di finale.”

12.02: Allenamento finito, pioggia battente a Bresseo. Si attende Legati nella casetta-interviste.

AGGIORNAMENTI IN TEMPO REALE (PER AGGIORNARE PREMERE F5)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy