Mutti: “Ci mancano freddezza e fortuna. Errore di Melchiorri? Questione di esperienza, Tavano avrebbe segnato. E sul modulo col trequartista…”

Mutti: “Ci mancano freddezza e fortuna. Errore di Melchiorri? Questione di esperienza, Tavano avrebbe segnato. E sul modulo col trequartista…”

Commenta per primo!

Queste le parole di mister Mutti in conferenza stampa (di seguito il video integrale):

Mutti: “Rivedendo la partita devo dire che abbiamo fatto una buona gara, purtroppo non è arrivata la vittoria che avremmo anche meritato. L’importante è creare palle gol importanti, contro il Crotone un pizzico di freddezza in più e di buona sorte avrebbe cambiato la gara. La classifica? Eravamo ultimi e pian pianino stiamo lottando per non retrocedere, facendo ciò che è nelle nostre possibilità. La situazione è deficitaria e di sofferenza, non c’è niente da fare ma dobbiamo credere nelle nostre capacità di rincorsa. Cesena? Squadra importante, che ha come obiettivo la promozione diretta. Sta bene, il campo è difficile e la tifoseria importante. Dobbiamo fare una partita sui toni delle ultime, con maggior buona sorte. Campo di erba artificiale? Faremo un allenamento per prepararci, magari già domani (potrebbe essere Montegalda o il Ceron di Selvazzano, ndr). Dobbiamo saperci adattare subito, anche perchè ci saranno altri campi di erba sintetica. Vantaggiato? Verifichiamo strada facendo, ieri non si è allenato valuteremo oggi questo mal di schiena, a cosa è dovuto. E’ prematuro dire se sarà disponibile per venerdì. Melchiorri? Va lasciato spazio alla fantasia dei giocatori, ma serve anche esperienza… quel gol sbagliato è frutto di poca esperienza, Tavano con centinaia di gol alle spalle, per fare un esempio, è più sgamato e avrebbe segnato. Ma l’azione comunque se l’è creata Melchiorri. Modulo col trequartista? Bisognava lavorarci in ritiro e servono gli uomini adatti… Dobbiamo essere bravi a trovare i giusti equilibri, e fare le due fasi in modo intelligente. Rocchi? Speriamo torni presto, che possa iniziare a correre e allenarsi. E’ una frattura… non dimentichiamo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy