Padova: primo allenamento dell’era Pillon, provato il 4-4-2

Padova: primo allenamento dell’era Pillon, provato il 4-4-2

Commenta per primo!

Si è ufficialmente aperta anche sul campo l’avventura sulla panchina biancoscudata di Giuseppe Pillon. Il tecnico di Preganziol ha diretto il suo primo allenamento oggi pomeriggio alla Guizza in cui ha fatto svolgere ai giocatori un’ora e mezza di lavoro divisa tra fase atletica ed una primo abbozzo di tattica. Pillon ha lavorato con tutta la squadra, compreso dunque il recuperato Bucolo, schierandola in campo con un 4-4-2, modulo al quale è da sempre legato e dal quale parrebbe voler ricominciare anche in questa sua seconda avventura sulla panchina padovana. I tempi tecnici per le prove sono però stretti dato che Pillon avrà a disposizione solo la rifinitura di domani mattina per provare la formazione anti Albinoleffe, quindi non è ancora certo con quale modulo la squadra affronterà la gara di sabato pomeriggio. La difesa sembra essere l’unico reparto dove non ci sono grandi dubbi e dovrebbe vedere davanti a Petkovic Dionisi, Fabiano, Diniz e Favalli. A centrocampo sugli esterni sono ststi provati Petrilli e Ilari mentre in mezzo resta da sciogliere il dubbio su chi affiancherà Corti che pare l’unico certo del posto. Se il posto in attacco di Neto non è in discussione resta invece da scegliere il suo partner con Altinier e Cunico in ballottaggio. Dopo la rifinitura di domattina ne potremo sapere di più, il mister ha comunque fatto sapere che i giocatori non andranno in ritiro prima della gara di sabato pomeriggio.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy