Padova-Sassuolo, Pea: “Con Cestaro facciamo gioco di squadra. Sassuolo? Sono anni che è al vertice”

Padova-Sassuolo, Pea: “Con Cestaro facciamo gioco di squadra. Sassuolo? Sono anni che è al vertice”

Commenta per primo!

Vigilia di Padova-Sassuolo: oggi all’Hotel Ritz di Monteortone mister Pea terrà la consueta conferenza stampa. Partita delicata, contro una delle squadre favorite per la promozione diretta, nonchè capolista del campionato a pieno merito. Una sfida particolarmente significativa per l’allenatore del Padova, che ritrova la sua ex squadra, dopo lo straordinario campionato dello scorso anno. 

Di seguito le dichiarazioni di Pea:

Pea: “Domani come ho detto è una partita come le altre, nel senso che ci sono sempre tre punti in palio. Mi farà piacere ritrovare quella squadra che fece molto bene. Le tensioni finali? Credo sia routine, quando ci sono 35 persone con cui andare d’accordo. Il Sassuolo? Non so dire se sia rimasto qualcosa di mio in quella squadra. Mi voglio preoccupare solo del Padova. Il terreno di gioco non inciderà nelle scelte. Piccioni? Vedremo oggi, lui ovviamente ci tiene a giocare. Valuteremo insieme al giocatore e al medico”. Sulla partita: “La differenza a volte la fanno i gesti tecnici a volte la forma fisica. Di Francesco? Credo stia portando a termine un lavoro su cui la società sta lavorando da tempo. Ricordiamo che ci sono giocatori con grandi qualità”. Sui tifosi: “Sono sempre stati molto vicini alla squadra, ci sono anche molte difficoltà che noi capiamo, magari molti non vengono allo stadio ma ci seguono comunque in tv”.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy