Padova virtualmente retrocesso, Zampieri: “Si è perso senza aver combattuto. Ora vogliamo capire le intenzioni della società “

Padova virtualmente retrocesso, Zampieri: “Si è perso senza aver combattuto. Ora vogliamo capire le intenzioni della società “

Il Padova è virtualmente retrocesso dopo la quarta sconfitta di fila rimediata ieri sera a Terni. A tal proposito è intervenuto ai nostri microfoni, a margine della festa della Scuola Calcio all’Euganeo, l’assessore allo sport Umberto Zampieri che ha avuto parole dure nei confronti della società: “Può succedere di retrocedere e di perdere le partite – ha detto – ma ho l’impressione che si sia perso senza aver combattuto, c’è stata poca voglia di battagliare per tutta la stagione. Ciò che allarma è il clima che si respira attorno al Calcio Padova. Prendiamo atto, come amministrazione, della netta frattura che si è creata in questa stagione tra società e città. Un danno per Padova la Lega Pro? Indubbiamente, la serie B garantisce un maggior movimento delle sponsorizzazioni, crea attenzione e porta in giro il nome della città. Ora vedremo come andranno le elezioni, se dovesse toccare ancora a noi, cercheremo di capire subito le intenzioni dell’attuale proprietà”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy