Pioggia di finanziamenti, ma il calcio è solo “sfiorato”

Pioggia di finanziamenti, ma il calcio è solo “sfiorato”

Commenta per primo!

Un milione di euro verso lo sport padovano. Parliamo di denaro pubblico e non di finanziamenti privati. Nelle prossime settimane cominceranno i lavori per la ristrutturazione della curva Sud dell’Euganeo (700.000 euro) e per l’installazione di un campo sintetico per il Petrarca rugby (300.000 euro). Il Calcio Padova (meglio, la Biancoscudati Padova) è solo sfiorato da questa pioggia di denaro, perchè di questo ultimo lifting all’Euganeo non ne beneficerà di certo, trattandosi di un intervento che riguarda gli uffici interni, che dunque nulla avrà a che fare con estetica e funzionalità. I soldi sono stanziati dal Coni nazionale, grazie all’interessamento del presidente regionale, il padovano Gianfranco Bardelle. Il prossimo 3 ottobre sarà a Padova l’ingegner Francesco Romussi che, a nome del Comitato olimpico nazionale, firmerà una convenzione con il sindaco Massimo Bitonci, per dare il via ai lavori. A proposito di Bitonci, com’è cambiato il vento che da Palazzo Moroni spira sullo sport cittadino. Ieri il sindaco da Palazzo Moroni ha annunciato, tra gli applausi scroscianti del mondo petrarchino, che è stato approvato il finanziamento di 300.000 euro (in due tranche) per il campo sintetico. Anche in questo caso il Padova, che si allena proprio nel centro sportivo Memo Geremia della Guizza, sarà solo “sfiorato” (il campo potrà essere utilizzato anche per il calcio? E’ ancora da chiarire). Dalle iniziative pro Atletica della giunta Zanonato, alla sponsorizzazione della palla ovale (Bitonci), il vento è cambiato, ma non certo a vantaggio del calcio (il dibattito, tra i calciofili, è già cominciato, basta leggere sulla nostra pagina facebook, punto di incontro di tutti gli appassionati sportivi della città)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy