Sala stampa Bologna-Cittadella, Foscarini: “Non mi aspettavo un gol dopo 40 secondi. Ci è mancato qualcosa sotto porta. Signorini espulso? Situazione pesante”

Sala stampa Bologna-Cittadella, Foscarini: “Non mi aspettavo un gol dopo 40 secondi. Ci è mancato qualcosa sotto porta. Signorini espulso? Situazione pesante”

Commenta per primo!

Dalla sala stampa dello stadio Dall’Ara:

Foscarini (Cittadella): Non mi aspettavo dopo quaranta secondi la prima azione del Bologna, forse ci siamo un po’ addormentati. Ho visto poi un buon primo tempo, la squadra mi è piaciuta a parte negli ultimi metri. Non siamo stati incisivi nella fase finale dell’azione, qualche situazione l’abbiamo creata ma è mancata cattiveria. Nel secondo tempo ci eravamo promessi di ripartire ancora, invece abbiamo avuto difficoltà enormi in tutti i reparti. Sgrigna dipedenti? Si sono mossi bene anche gli altri lì davanti, la stoccata vincente non deve averla solo lui. Mi lascia l’amaro in bocca perdere con una squadra che ci ha lasciato tanti spazi, e non ne abbiamo approfittato. Signorini? Mi è pesante questa situazione, dovrò adattare qualcuno. Ho De Leidi e Cappelletti che possono fare i centrali. Sul piano comportamentale c’è da recriminare qualcosa verso i nostri stessi giocatori.

Diego Lopez (all. Bologna): Ci mancava fare bene in casa, potevamo anche fare qualche gol in più oggi. Ma la serie B è questa, non bisogna mai mollare. Mi hanno soddisfatto il carattere, e poi il fatto che siamo arrivati al tiro molte volte, creando diverse azioni da gol. Certo, andava chiusa prima la partita. Abbiamo sofferto troppo.

Laribi (Bologna): Sono contento per la vittoria, abbiamo fatto una grande prestazione e finalmente abbiamo reso felici i tifosi. La nostra mentalità comunque non cambia mai, lavoriamo sempre e solo per vincere.

Zuculini (Bologna): Sono molto contento, è stata una vittoria importante perchè ci siamo sbloccati davanti ai nostri tifosi. Non dobbiamo fidarci di nessuno, il Cittadella è venuto qui a giocare la sua partita e a tratti ci ha anche messo in difficoltà.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy