Zubin-Altovicentino: accordo vicinissimo, Dalle Rive offre 15000 euro più del Padova

Zubin-Altovicentino: accordo vicinissimo, Dalle Rive offre 15000 euro più del Padova

Commenta per primo!

Emil Zubin lascia Pordenone, sarà a disposizione per la prossima partita contro l’Alto Adige e poi farà le valigie. L’attaccante sloveno ha già salutato tutti, tornerà in serie D. Fino a pochi giorni fa c’era la volontà di restare, poi le richieste da parte di Altovicentino e Padova si sono fatte più insistenti. Zubin ha capito che può prendere un ingaggio migliore ed consapevole che la Lega Pro rimane una categoria un po’ troppo larga per lui.

Ma il 4 gennaio, nella supersfida tra Padova e Altovicentino, che casacca indosserà Zubin? La risposta è nei circa 15000 euro di differenza tra la proposta vicentina e quella padovana. Addirittura sembra che il presidente dell’ex Marano, Rino Dalle Rive, stia facendo carte false per portarlo alla corte di mister Cunico soprattutto per strapparlo alla diretta concorrente e dunque togliere dal mercato un pezzo da novanta. Con l’arrivo di Zubin, l’Altovicentino cederà Falomi. Il Padova ha ancora qualche flebile speranza di convincerlo a tornare sui suoi passi e portarlo in biancoscudato: sul piatto, oltre a un’offerta comunque ottima per la categoria, c’è la stima reciproca con Parlato e l’amicizia con Nichele. Tra pochi giorni sapremo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy