I tifosi ci scrivono, l’angolo delle vostre opinioni

I tifosi ci scrivono, l’angolo delle vostre opinioni

Commenta per primo!

L’angolo delle vostre opinioni (scriveteci a info@padovasport.tv oppure sulla nostra pagina facebook)

Flavio: Credo, ragionando in base alla sola utilità, che il Padova pagherebbe a caro prezzo i 3 punti eventualmente acquisiti a tavolino, sia in termini di antipatia e diminuzione di prestigio, sia in termini pratici, considerando la maggiore aggressività degli avversari soprattutto nei prossimi incontri e la eventuale predisposizione negativa degli arbitri verso il Padova, pur dando per certa la loro buona fede. Ragionando solamente in termini sportivi, credo poi che giocare la partita, accettando il verdetto sul campo, sia la sola soluzione praticabile. Spero che i dirigenti del Padova tengano in considerazione questi elementi (non perché lo dica io, chiaramente) e facciano la scelta , secondo me, giusta.

Caro Flavio, i dubbi che poni sono condivisibili. Ho l’impressione che il Padova abbia puntata addosso una pistola, quella della questione etica e sportiva. Lega, Giudice sportivo, addetti ai lavori, per non parlare ovviamente del Carpi, spingono tutti in un’unica direzione: rigiocare in nome del fair play. A me sa tanto di “cornuti e mazziati”, veniamo penalizzati perhè giochiamo in un campo non idoneo e in più siamo tacciati di poca sportività (Ste.Via.)

Stefano: Chi assimila pd toro a carpi-padova e’ in mala fede. 2 anni fa la luce torno’ in tempo solo che le squadre si erano gia’accordate per rigiocare e poi toro rimangio’ parola. Ieri il pd poteva solo agire cosi. Poi si vedra’. Tutta questa polemica nasce dall’acredine palese nei confronti della nuova societa’. Vero avv liccardo??? . Ieri sera con i vari sottovia e c.si sarebbe non deciso come sempre……

Matteo: Stefano, ma il Carpi anni fa fece reclamo e vinse perchè l’avversario schierò un giocatore squalificato. Quindi perchè si stupiscono?

Fece bene il Carpi, e sta facendo bene il Padova. C’è un regolamento, rispettare il regolamento significa essere sportivi. Ribadisco ancora una volta che Padova-Torino andò diversamente, i granata vollero fare i furbi. Non parliamo poi della grottesca vicenda del giudice tifoso… (Ste.Via.)

Gianni: Mi sembra che qui ormai siamo al ridicolo/paradosso: PADOVASPORT scrive che”…saltato per l’opposizione della Fattori…” IL MATTINO:…avrebbe sfiorato il colpo Ardemagni, trattativa arenatasi all’improvviso anche per l’ostilità di alcuni rappresentanti della Curva Fattori nei confronti dell’attaccante” CALCIO PD “Vero, abbiamo provato a portarlo a Padova», ha ammesso il presidente Penocchio, «ma non sono state cause ambientali a farlo saltare. I tifosi fanno i tifosi, noi facciamo il nostro lavoro” Ci sono tre campane che suonano con note diverse. Sarebbe il caso smettere di seminare zizzannia se non si hanno notizia certe 1) PADOVASPORT: almeno abbiate il pudore di mettere un bel ? nel titolo)IL MATTINO: se avete sentito qualche ciacoea in piazza di qualcuno che si reputa rappresentante della Fattori, abbiate almeno la compiacenza di sincerarvi della veridicità della notizia. 3) TRIBUNA FATTORI abbiate il coraggio di dire la Vs/ verità pubblicamente. 4) La Società ha!

detto la sua e speriamo sia verà e non forzata (vedi caso Mbakogu)- NON E’ QUESTO IL MODO MIGLIORE PER INIZIARE IL CAMPIONATO 

Caro Gianni, abbiamo riportato una notizia che ci sembrava rilevante, sottolineando ovviamente che si tratta di una ricostruzione dei colleghi de Il Mattino. Mi aspetterei, come dici tu, un comunicato dei tifosi della Fattori con una presa di posizione netta a proposito di quanto riportato su Ardemagni (Ste.Via.)

Mirco: Caro Stefano, condivido il tuo giudizio sul mercato (come sempre), e aggiungo che secondo me abbiamo fatto un grave errore ad impostare il mercato sull’attacco a tre.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy