Cinque cose che si possono fare con il caffè, oltre a berlo

Cinque cose che si possono fare con il caffè, oltre a berlo

Le qualità positive del caffè sono numerose, per il corpo e per l’anima: gustare una buona tazza fumante (clicca qui ed entra nel negozio virtuale più grande mai visto) è una gioia corroborante in ogni momento della giornata. In realtà il caffè può tornare utile anche in tante altre occasioni. Ecco qualche esempio.

Il caffè come deodorante
Puoi macinare una manciata di chicchi di caffè e riporre la polvere così ottenuta in un piccolo contenitore aperto da tenere in frigorifero: sfrutterai la capacità del caffè di assorbire i cattivi odori e manterrai il tuo frigo sempre fresco e profumato.
A proposito di aromi, ecco una curiosità che forse non conosci: i chicchi di caffè sono presenti in ogni buona profumeria perché annusarli rende il naso più sensibile alle note delle fragranze e aiuta a combattere la stanchezza olfattiva quando si testano troppi profumi.

Chicche golose
Se sei goloso, con la tua miscela preferita puoi preparare in pochi e semplici passi delle ottime “caramelline” che accompagnano egregiamente la pausa caffè o possono essere degustate durante la giornata.
Ti basterà sciogliere a bagnomaria una tavoletta di cioccolato fondente e immergerci, uno alla volta, i chicchi. Una volta ben ricoperti, dovrai estrarli con un cucchiaino e metterli a raffreddare su un foglio di carta da forno.
Una volta freddi, potrai staccarli dalla carta e riporli in una bustina o, meglio, in una piccola confezione di latta da portare sempre con te. Confezionate con cura, queste golosità diventano anche un regalo speciale per chi ama il caffè.

Concime per piante acidofile
Il caffè macinato o semplicemente i fondi di caffè usati sono un ottimo concime per le piante acidofile.
Azalee, mimose, ortensie, rododendri, rose e camelie amano un terreno acido. Arricchirlo con del caffè è un ottimo modo per ristabilire il giusto Ph, soprattutto se l’acqua della tua città è dura perché il calcare tende ad abbassare l’acidità del terreno.
Ti aiuterà, inoltre, a tenere formiche e insetti lontani dal balcone o dal giardino.

Un ottimo anticellulite
Sei impegnata nella difficile lotta alla cellulite? Ti sarai accorta che uno degli ingredienti più comuni nelle creme in commercio per combattere questo inestetismo è proprio la caffeina. Che agisce in modo positivo contro il ristagno di liquidi favorendo il micro-circolo. Se vuoi preparare un ottimo trattamento cosmetico eco-bio prova a mescolare olio di mandorle e caffè in polvere. E poi massaggia sulle zone da trattare. Lascia in posa e procedi con la doccia. La tua pelle risulterà più liscia, luminosa grazie allo scrub leggero dovuto al caffè, idratata e, con un po’ di costanza, rassodata.

Nella saliera
Aggiungere qualche chicco di caffè nella saliera e nella zuccheriera è un sistema semplice e pratico per assorbire l’umidità. E far sì che sale e zucchero rimangano sempre ben asciutti e non formino antipatici grumi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy