Cittadella-Pescara, Di Donato: “Quanti bei ricordi con i biancoazzurri”

Cittadella-Pescara, Di Donato: “Quanti bei ricordi con i biancoazzurri”

Quanto Pescara c’è nel destino di Daniele Di Donato. Domani il centrocampista nato a Giulianova (Teramo) ritrova i biancazzurri che bagnarono il suo esordio in serie B. Era il 29 marzo 1997 e Di Donato, allora con la maglia del Torino, iniziò da quella gara il suo lungo percorso tra i cadetti, che contro l’Avellino l’ha visto toccare il prestigioso traguardo delle 400 presenze in B. «La partita di domani rievoca quell’esordio all’Adriatico», osserva il 36enne regista di centrocampo del Cittadella. «È stata una bella esperienza. Sembrano passati millenni. La partita di domani sarà completamente diversa. Sono cambiato tantissimo da allora. Forse quel giorno non ero neanche pronto per l’esordio in B. Oggi mi sento invece migliorato sotto tutti i punti di vista». Quel Pescara-Torino finì 0-0, un risultato che domani Di Donato non vuole affatto firmare. «Vogliamo cercare di tornare alla vittoria. Sappiamo che il Pescara è una buona squadra, che però ha avuto finora tante difficoltà. Ha giocatori di assoluto valore e sarà necessaria una grandissima partita per centrare il nostro obiettivo». Il Pescara fa salire in Di Donato anche la febbre da derby. Da ex giocatore dell’Ascoli le sfide tra biancazzurri e bianconeri segnano il derby dell’Adriatico. «È un derby sentito da entrambe le parti. I tifosi ci tengono tanto. Io ne ho giocati quattro e fortunatamente ne ho vinti tre, perdendone soltanto uno. L’ultimo è stato un trionfale 3-0 al Pescara di Zeman e dei vari Verratti, Insigne e Sansovini». Di Donato ha passato l’infanzia tra l’Adriatico di Pescara e il Del Duca di Ascoli. Under 20. Sono tre i granata convocati del Cittadella in Nazionale Under 20. Pecorini, Di Gennaro e Busellato saranno a disposizione di mister Evani per la gara Italia – Germania di giovedì prossimo 14 novembre alle ore 15, match valido per il Torneo Quattro Nazioni che si svolgerà allo Stadio Comunale Quercia di Rovereto (Trento).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy