Foscarini e la decima stagione in granata: il rinnovo slitta, possibile un anno sabbatico. E il Cittadella valuta Nicolato

Foscarini e la decima stagione in granata: il rinnovo slitta, possibile un anno sabbatico. E il Cittadella valuta Nicolato

Foscarini e il rinnovo per il decimo anno in granata: ancora l’accordo non c’è. Ieri va registrato un primo incontro tra le parti: “Abbiamo rivisitato assieme l’annata appena conclusa – ha spiegato Foscarini a Il Mattino – toccando vari punti. Abbiamo valutato a fondo un po’tutto. Credo che, come ogni anno, il confronto non abbia riguardato solamente l’allenatore, ma tutti. È giusto guardarsi negli occhi come sempre fatto ogni anno al termine di una stagione”. Sembra che Foscarini abbiamo chiesto garanzie per un campionato più tranquillo, con possibilità di inserirsi magari nella corsa play-off: il tecnico, se non dovesse arrivare l’accordo con la società granata, non disdegnerebbe neppure un anno “sabbatico”. Per questo motivo le indiscrezioni che circolano da qualche giorno negli ambienti de calciomercato troverebbero conferme: il Cittadella, che comunque considera Foscarini l’assoluta prima scelta, ha messo gli occhi sul vicentino Paolo Nicolato, che ha allenato il Chievo Primavera in questa stagione, laureandosi campione d’Italia.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy