“Grazie Claudio”, il Cittadella saluta Foscarini con un lungo comunicato

“Grazie Claudio”, il Cittadella saluta Foscarini con un lungo comunicato

Questo il comunicato apparso oggi sulle pagine del sito ufficiale del Cittadella. La società con queste parole ringrazia il tecnico Claudio Foscarini per la sua lunga militanza in granata:

Claudio Foscarini saluta Cittadella nella maniera in cui Lui e nessun tifoso granata avrebbero voluto. Una retrocessione che condanna il Citta alla Lega Pro dopo 7 anni di Serie cadetta. Con il 30 giugno si è ufficialmente concluso il suo mandato.

Claudio resterà comunque un’istituzione e un nome che non potrà che essere associato alla nostra città per molto tempo. 10 anni alla guida della prima squadra non sono un traguardo semplice per nessun allenatore. Una collaborazione iniziata con Angelo Gabrielli e proseguita con i figli Piergiorgio e Andrea. In pochi più di lui hanno saputo fare meglio. Assieme a Walter Novellino anche il mister con più presenze in serie cadetta.

La lunga storia sulla panchina granata inizia nel campionato 2005/2006, dopo 2 stagioni alla guida della squadra Primavera. Da li 3 anni di Serie C con 106 partite di campionato e 16 di Coppa Italia. Al termine della stagione 2007/2008 la promozione in Serie B con la vittoria di Cremona per 3 a 1, è l’8 giugno 2008. Da quel giorno saranno 7 stagioni di Serie cadetta per un totale di 318 presenze tra campionato e Coppa Italia per il “Ferguson del Piave”. 99 vittorie, 99 pareggi e 120 sconfitte il bilancio delle presenze in Serie B. 126 i giocatori impiegati in questi 7 anni, al primo posto capitan Pellizzer con 147 presenze nei 4 anni guidato da Claudio Foscarini.

Il totale delle gare sulla panchina del Cittadella sarà di 432, tra campionato (B e C1), play-off e Coppa Italia.

Un grande condottiero che ha saputo tirare fuori il meglio di se e dai giocatori a disposizione. Un grosso in bocca al lupo a Claudio per il proseguo della carriera, sicuri che saranno ancora molte le gratificazioni in qualsiasi panchina siederà.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy