IN 5000 AL TOMBOLATO, IL PUBBLICO GRANATA CRESCE SEMPRE DI PIU’

IN 5000 AL TOMBOLATO, IL PUBBLICO GRANATA CRESCE SEMPRE DI PIU’

Una cornice di 4.658 spettatori paganti vale bene i play off per un Cittadella imperioso. Ma la vera novità del Tombolato è stato il nuovo impianto stereo, inaugurato proprio in questa occasione, che ha accolto l’ingresso delle squadre in campo a suon di musica: un’atmosfera tutta nuova, indice di un salto di qualità, preludio per uno spettacolo di livello superiore. La vittoria granata è stata condita, al fischio finale dell’arbitro internazionale Nicola Rizzoli di Bologna, da uno scrosciare di canzoni fra le quali primeggiava “tutti quanti abbiamo un angelo” di Ron, che per l’intero l’ambiente granata ha ricordato Angelo Gabrielli: un omaggio al grande presidentissimo che ha gettato le basi, e non solo, per questo storico traguardo. E poi l’invasione in campo con striscioni, fra cui un gigantesco “Sitadea” e tanta gente in festa.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy