Bari, nuove grane: blitz della Guardia di Finanza al San Nicola. Ipotesi di falso in bilancio

Bari, nuove grane: blitz della Guardia di Finanza al San Nicola. Ipotesi di falso in bilancio

di Redazione PadovaSport.TV

Ieri mattina nuovo blitz della Guardia di Finanza allo stadio San Nicola, presso gli uffici amministrativi Bari, per acquisire documenti concernenti l’assolvimento degli obblighi federali con scadenza 16 marzo scorso. L’oggetto delle indagini infatti riguarda la provenienza della liquidità necessaria a pagare i contributi e le ritenute del primo bimestre 2018, per cui di recente il Bari ha subìto una penalizzazione di 2 punti. Pare che gli inquirenti stiano lavorando su un’ipotesi di falso in atto pubblico. Non è davvero un bel momento per Giancaspro che tra una settimana, in occasione dell’assemblea straordinaria dei soci, sarà chiamato a ricostituire il capitale sociale e ripianare le perdite di bilancio accertate, mentre il 26 giugno dovrà pagare le mensilità e i relativi contributi del trimestre marzo-maggio 2018 (circa 3,5 milioni), condizione essenziale per poter iscrivere il Bari al prossimo campionato. (Da La Gazzetta dello Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy