Bomber Litteri è già in doppia cifra: “Il derby ci ha caricato, ma se abbassiamo la guardia è finita”

Bomber Litteri è già in doppia cifra: “Il derby ci ha caricato, ma se abbassiamo la guardia è finita”

Commenta per primo!

“I miei dieci gol passano in secondo piano dopo prestazioni come quella con il Verona. Credo sia stata la partita più bella da quando sono qua, ai dieci minuti di sbandamento iniziale è seguita una gara di supremazia totale. Il mio obiettivo ora è quello di essere il più incisivo possibile per la squadra”. Così Gianluca Litteri, intervistato da Il Mattino, che con i suoi dieci gol ha superato il suo personale record in serie B (ne aveva fatti otto con la Ternana). “A Carpi – continua il bomber nato a Catania – ci sarà un’altra retrocessa dalla Serie A. Arriviamo a questa partita con una consapevolezza diversa nei nostri mezzi, dopo quanto fatto nel derby. Troveremo un Carpi che ha più o meno mantenuto lo stesso organico della scorsa stagione. È una squadra già di suo difficile da affrontare e ci incontrerà motivata dopo qualche risultato sfavorevole. Sarà una partita tosta, manoi sappiamo che, se abbassiamo un attimo la guardia, rischiamo di rientrare nel tunnel in cui siamo caduti poche settimane fa, da cui poi è complicato uscire”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy