Cittadella, Alfonso: “Rammarico per come è finita con l’Entella, ma ora dobbiamo pensare al Pescara”

Cittadella, Alfonso: “Rammarico per come è finita con l’Entella, ma ora dobbiamo pensare al Pescara”

Commenta per primo!

Alfonso, ritornato a difendere la propria porta nella sconfitta del Cittadella di sabato scorso contro l’Entella, ha parlato con Il Mattino di Padova della partita con i liguri e del Pescara, prossimo avversario in campionato. Ecco le sue parole. “Dobbiamo fare i complimenti all’Entella e imparare da loro, dalla loro capacità di fare di tutto in campo per portare a casa il risultato. Poi c’è anche da dire che loro non vincevano in trasferta da più quasi un anno, quindi ci sono anche demeriti nostri, riesumiamo sempre chi sta male. Per quanto riguarda il Pescara, più che dell’attacco, sono preoccupato dalla ritrovata solidità difensiva che hanno mostrato nelle ultime partite. È un bene però affrontare una squadra forte dopo una sconfitta, raramente infatti sbagliamo l’approccio contro le grandi squadre”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy