Cittadella, Pellinacci (ag. Arrighini): “Tante squadre lo vogliono tra serie B e C, anche il Padova”

Cittadella, Pellinacci (ag. Arrighini): “Tante squadre lo vogliono tra serie B e C, anche il Padova”

di Redazione PadovaSport.TV

«Ho contattato il direttore generale Marchetti a metà dicembre e non c’era sentore che Arrighini potesse muoversi da Cittadella». A parlare è Pierpaolo Pellinacci del gruppo Ascari & associati, che cura gli interessi dell’attaccante pisano in forza alla società granata. «Ma lo risentirò a breve – riprende – perchè in questo ultimo periodo alcune società si sono fatte avanti dimostrandosi interessate al mio assistito». Le notizie che diversi occhi sono puntati su Arrighini rimbalzano da tempo, in primis il Novara che deve rimpiazzare il talentino olandese Da Cruz, che è stato ceduto al Parma. Conferma Pellinacci: «Ho avuto dei sondaggi che possono portare a qualcosa di più reale. Per Arrighini si sono fatte avanti società di B come Entella e Novara, oppure di vertice nella serie C come Padova e Pisa. Adesso ci sarà da verificare la disponibilità del Cittadella che di fronte a proposte concrete potrebbe tenere un atteggiamento diverso rispetto a un mese fa». La posizione del diggì granata è nota: il mercato potrebbe chiudersi già adesso in quanto il Cittadella è a posto così. Ma nel calcio tutto è sempre possibile e di fronte a offerte irrinunciabili le parti possono intavolare una trattativa. Chiaramente il discorso non riguarda solo Arrighini, perchè le voci di mercato dicono che il Crotone è interessato a Kouame, Chiaretti ha Lecce, Alessandria e Catania alle calcagna, per Varnier farebbero pazzie Sassuolo e Atalanta, il Pordenone è abbinato a Lora e anche Bizzotto potrebbe trovare spazio in una squadra di serie C. Luca Vido, invece, fa gola in entrata, ma qualsiasi nome probabilmente dovrà seguire quello di un granata in uscita. (Da Il Gazzettino)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy