Cittadella-Venezia, prima volta da avversario per Litteri: “Anni bellissimi in granata”

Cittadella-Venezia, prima volta da avversario per Litteri: “Anni bellissimi in granata”

di Redazione PadovaSport.TV

Cittadella-Venezia è anche il ritorno al Tombolato di Gianluca Litteri: “È la prima volta che ritorno a Cittadella da avversario – ha detto l’attaccante, intervistato da La Nuova Venezia -sono stati anni bellissimi, di cui porterò con me un ricordo indelebile. Rivedrò tanti amici, ma mi manca il gol, magari arriva proprio domenica. Per un attaccante è fondamentale segnare, anche se è il risultato della squadra a contare di più. Se riusciamo a unire le due esigenze, meglio». Domenica saranno sei mesi esatti di “astinenza”, estate compresa, per Gianluca Litteri, il cui ultimo centro con il Venezia risale al 12 maggio quando realizzò a Cremona il rigore del momentaneo 1-1. I due anni e mezzo trascorsi a Cittadella non si scordano. «I risultati non arrivano mai a caso, soprattutto se vengono confermati di anno in anno. Cittadella è l’ambiente ideale dove giocare, dove potersi esprimere senza pressioni. Mi sono sentito in famiglia, sarà come ritornare a casa. È stata una bellissima parentesi della mia vita professionale. Ogni anno c’è un cambio di giocatori, ma è molto bravo Marchetti a trovare sempre le individualità giuste, anche in categorie inferiori, da inserire nel loro sistema”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy