Cittadella, Venturato: “Rammarico per i punti persi per strada, ora speriamo si giochino i play-off”

Cittadella, Venturato: “Rammarico per i punti persi per strada, ora speriamo si giochino i play-off”

Roberto Venturato si è sgolato per tutta la partita, ma conserva un po’ di voce per commentare poker al Pisa. «La qualificazione ai playoff non dipendono solo da noi: occorre che noi vinciamo e che fra le tre davanti qualcuna rallenti, lo sapete. Di sicuro noi ci proveremo sino alla fine», esordisce il tecnico del Citta in sala stampa. «In noi c’è un forte rammarico per i punti che non abbiamo raccolto quando potevamo farlo, per demerito nostro. Il passato, però, non si può modificare. In questo momento bisogna rimanere concentrati per poter puntare al risultato straordinario che possiamo ancora raggiungere. Il Pisa? Quella con gli uomini di Gattuso è stata una partita durissima, in cui ci siamo espressi positivamente solo a tratti. Onore ai nerazzurri che ci hanno messo in difficoltà in alcuni momenti. Noi siamo stati bravi a tenere botta, reggendo un avversario che, al di là della retrocessione, aveva voglia di fare bene. Arrighini? Ha disputato un grande campionato: la sua è stata un’ottima prestazione, ha realizzato un gol importante e ha saputo tener palla e mettere in difficoltà la retroguardia toscana. Ha superato un momento di difficoltà nelle scorse settimane e ora è pronto per un grande finale». Diverso ovviamente l’umore di Rino Gattuso, che parla di «un risultato bugiardo, che rispecchia molto le ultime prestazioni in casa. Sull’1-1 avevo anche la sensazione di poter fare gol. Mi dispiace molto per come è arrivata la sconfitta, eravamo riusciti a ritornare in partita, ma non c’è stato niente da fare». (Da Il Mattino)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy