Coppa Italia, il Cittadella non si fa trovare impreparato: battuto l’Albinoleffe

Coppa Italia, il Cittadella non si fa trovare impreparato: battuto l’Albinoleffe

Si è conclusa pochi minuti fa l’unica partita di Tim Cup in programma alle 20. Passa il Cittadella, che ha superato il turno battendo tra le mura amiche l’Albinoleffe. Ad aprire le marcature Schenetti al 30′ del primo tempo, ma dopo l’intervallo escono bene gli ospiti, che mettono sotto il Cittadella e raggiungono il pareggio con Ravasio. Si rivela inutile però la rete, perché arriva poi il gol del vantaggio dei padroni di casa. Ci pensa Arrighini al 77′ a trovare il gol decisivo per la vittoria finale, ma l’Albinoleffe avrebbe potuto beffare gli avversari proprio nei minuti finali. Proprio al 90′ Sbaffo si trova a tu per tu con il portiere avversario, ma spreca clamorosamente l’occasione, lasciando così la vittoria nelle mani del Cittadella che quindi passa il turno.

CITTADELLA-ALBINOLEFFE 2 – 1
Marcatori: Schenetti (C) al 32′ p.t.; Ravasio (A) al 21′, Arrighini (C) al 31′ s.t.
CITTADELLA (4-3-1-2) Paleari; Salvi, Pelagatti 6 (dal 1′ s.t. Adorni), Varnier, Pezzi; Siega (dal 32′ s.t. Pasa), Iori, Settembrini; Schenetti; Litteri (dal 13′ s.t. Kouame), Arrighini. (Corasaniti, Benedetti, Caccin, Bartolomei, Maronilli, Maniero, Fasolo, Camigliano, Bizzotto). All. Venturato.
ALBINOLEFFE (3-4-1-2) Cortinovis; Zaffagnini, Gavazzi, Scrosta; Gonzi, Agnello (dal 43′ st Nichetti), Sbaffo, Cortellini (dal 14′ p.t. Gelli); Giorgione; Montella, Ravasio (dal 36′ s.t. Di Ceglie). (Coser, Gusu, Coppola, Cotroneo, Moreo, Galeandro). All. Alvini.
ARBITRO: Piccinini di Forlì.
GUARDALINEE: Villa-Caliari.
AMMONITI: Gavazzi (A), Pezzi (C) per gioco scorretto, Settembrini.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy