Il Cittadella sfida il “Palazzo”: presenterà richiesta formale di rinvio play-off

Il Cittadella sfida il “Palazzo”: presenterà richiesta formale di rinvio play-off

di Redazione PadovaSport.TV

Dalla sua parte ha tutte le ragioni del mondo per farlo, ma quasi nulle possibilità che la sua voce venga ascoltata.
Il Cittadella proverà a chiedere domani, durante l’assemblea indetta dai club di B, un rinvio dei play-off fino a sentenza sul caso del deferimento del Bari, ma sembra difficile che la richiesta dei veneti possa essere accolta.
Piccolo passo indietro: la società pugliese è accusata dalla Procura federale di “non aver consentito alla società Deloitte & Touche, incaricata dalla Covisoc, di svolgere l’attività di verifica ispettiva richiesta per il giorno 20 aprile 2018 e per non aver prodotto alla Covisoc e alla società dalla stessa incaricata, copia di estratti conto relativi a diversi conti correnti intestati alla società F.C. Bari 1908”. Società deferita a titolo di responsabilità propria, diretta e oggettiva che si è difesa con un articolato comunicato in cui si diceva certa che “gli organi di giustizia sportiva sapranno prendere atto della più totale insussistenza delle violazioni ipotizzate a carico dei propri rappresentanti“. La prossima udienza per il caso segnalato dalla Covisoc si terrà il 1° giugno prossimo. Il Tribunale federale nazionale ha infatti concesso qualche tempo alla Procura federale per poter ottenere il saldo contabile del conto corrente bancario dell’FC Bari 1908 al 16 marzo 2018, richiesto alla Procura della Repubblica del capoluogo pugliese.
Il Bari è arrivato sesto con un solo punto di vantaggio sui granata settimi, che quindi potrebbero in teoria scavalcarli e dunque affrontare il turno preliminare in casa invece che al “San Nicola”. Bari-Cittadella si dovrebbe da calendario giocare sabato 26 maggio, cinque giorni prima della prossima udienza. Il Cittadella chiede semplicemente di posporre la partita all’udienza. Scelta ragionevole e logica, forse troppo per il calcio italiano di oggi.

Leggi anche > Marchetti: “Mi auguro che i play-off siano regolari e che sia il Bari a venire a giocare da noi”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy