FINALE Lazio-Cittadella 4-1. Granata fuori a testa alta, ma turn-over eccessivo

FINALE Lazio-Cittadella 4-1. Granata fuori a testa alta, ma turn-over eccessivo

Marcatori: 11′ pt Immobile, 24′ pt Felipe Anderson, 36 pt aut Camigliano, 41′ pt Bartolomei, 41′ st Immobile

di Redazione PadovaSport.TV

Segui la cronaca live di Lazio-Cittadella (fischio d’inizio ore 21), sfida valida per gli ottavi di finale di Tim Cup.

LAZIO (3-4-1-2): Strakosha; Wallace (40′ st Ramos), De Vrij, Patric Gasbarron; Basta, Murgia, Leiva, Lukaku, Milinkovic (28′ st Lulic); Felipe Anderson (18′ st Caicedo), Immobile. A disp: Vargic, Guerrieri, Bastos, Radu, Jordao, Marusic, Parolo, Palombi, Neto. All. Simone Inzaghi

CITTADELLA (4-3-1-2): Paleari; Pezzi, Pelagatti, Adorni, Camigliano (15′ st Salvi); Settembrini, Bartolomei, Lora; Chiaretti (19′ st Schenetti); Arrighini, Fasolo (30′ st Kouame). A disp.: Alfonso, Varnier, Scaglia, Iori, Pasa, Maniero, Litteri. All. Roberto Venturato.

ARBITRO: Pinzani di Empoli. Ammoniti: Fasolo, Salvi, Pezzi

 

SECONDO TEMPO:

48′ – E’ finita. Lazio batte Cittadella 4-1, ai quarti troverà la Fiorentina. I granata, nonostante il risultato largo, escono a testa alta. La squadra di Venturato ha pagato probabilmente anche l’eccessivo turn-over.

47′ – Murgia si divora il quinto gol.

45′ – Tre minuti di recupero.

43′ – Schenetti conquista il decimo corner per i granata.

41′ – GOL LAZIO! Leiva serve Immobile che supera Paleari con un pallonetto. 4-1, partita virtualmente chiusa

39 ‘ – Girata di Schenetti! Palla di poco sul fondo. Doppia possibilità per i granata di portarsi sul 3-2. Ma manca ormai una manciata di minuti alla fine del match.

38′ – Occasione Cittadella! Sinistro di Bartolomei, grande parata di Strakosha!

32′ – Altra palla veleonsa messa in centro da Lukaku, batte e ribatti con Lora che si immola sulla conclusione di Lulic.

30′ – Entra Kouame al posto di Fasolo, positivo nella sua partita fatta di pressing e corsa.

25′ – Cross di Lukaku, saltano Immobile e Caicedo. Nulla di fatto

24′ – Bel passaggio di Milinkovic al centro, Leiva per poco anticipa Paleari.

19′ – Dentro anche Schenetti per Chiaretti

15′ – Primo cambio per Venturato, entra Salvi al posto di Camigliano.

14′ – Sinistro di Chiaretti! Para Strakosha.

13′ – Paleari anticipa in uscita Felipe Anderson.

7′ – Conclusione di Arrighini in porta, Strakosha para senza difficoltà. Si scaldano anche Salvi, Kouame e Schenetti

5′ – Cross di Arrighini che mette la palla in area, non arriva però la conclusione decisiva.

3′ – Bartolomei ferma fallosamente Lukaku, che quando parte in velocità è quasi imprendibile.

1’ – Si riparte

PRIMO TEMPO:

45′ – Si va negli spogliatoi, Lazio avanti 3-1. Il Citta nella ripresa proverà a contenere il passivo, per cercare quanto meno di uscire a testa alta dall’Olimpico.

44′ – Il gol di Bartolomei ha dato nuova linfa al Citta, che guadagna il sesto angolo.

43′ – Quinto angolo per il Citta, guadagnato da Chiaretti

41′ – GOOL DEL CITTA! Bordata di Bartolomei su punizione che si insacca nell’angolo alto. Strakosha preso in contro tempo, 3-1.

39′ – Wallace anticipa Arrighini e mette in angolo. Il Citta cerca il gol della bandiera

34′ – GOL DELLA LAZIO! Wallace (con la deviazione di Camigliano) da fermo di testa, su angolo di Murgia, trafigge Paleari

33′-  Il Citta non si arrende nonostante il doppio svantaggio. Calcio d’angolo per i granata

24′ – GOL LAZIO! Felipe Anderson riceve una palla deliziosa da Leiva, il brasiliano conclude freddamente sotto le gambe di Paleari.

23′ – Felipe Anderson! Spalle alla porta si gira e conclude improvvisamente, palla fuori di pochissimo

21′ – Botta di Fasolo! Respinge Strakosha. Bravo il giovane attaccante granata sia nel pressing sui difensori laziali sia sulla conclusione in porta

18′ – Cross di Milinkovic, Anderson colpisce di testa, palla fuori.

12 ‘ – Traversa di Milinkovic! Su cross di Lukaku, colpo di testa preciso del serbo. Rischia grosso il Citta!

11′ – GOL LAZIO! Milinkovic con un tocco preciso mette in movimento Immobile che salta Paleari e di sinistra insacca.

7′ – Tunnel di Chiaretti sul connazionale Leiva, palla poi intercettata dai difensori della Lazio.

4′ – Pressing alto del Citta, che cerca di non far ragionare la Lazio.

1′ – Subito un contrasto, Adorni atterra Milinkovic

1′ – Si parte! Citta con la classica maglia granata. Dieci undicesimi cambiati rispetto l’ultima gara di campionato per i granata.

PRE-PARTITA

20.10: Formazioni ufficiali, fa più turn-over Venturato rispetto a Inzaghi. Il tecnico del Citta azzarda anche il giovane Fasolo in attacco. Nella Lazio Milinkovic alle spalle di Felipe Anderson-Immobile.

19.45: Immobile sarà, visto che Lulic, Parolo e Radu resteranno in panchina, indosserà questa sera la fascia di capitano della sua squadra.

19.20: Fredda risposta del pubblico laziale per la partita di stasera, come era facile immaginare. Ne parliamo qui.

19.00: “La settimina più difficile da quando alleno”, li aveva definiti così Simone Inzaghi, i giorni post Torino. Difficile far rimanere concentrati i suoi dopo l’ingiustizia subita contro i granata: rigore negato e espulsione inventata di Ciro Immobile, per un “bacio troppo violento” dato a Burdisso, parole di Sinisa Mihajlovic. Proprio l’attaccante della Nazionale sarà titolare questa sera, non dovendo giocare il prossimo turno di campionato. Per il resto è annunciato un ampio turn-over.

18.30: Per il Cittadella un’altra ribalta nazionale, i granata arrivano all’Olimpico dopo aver eliminato dalla Coppa Italia ben due squadre di serie A e in modo anche piuttosto netto (Bologna e Spal). Per passare ai quarti serve un mezzo miracolo, l’obiettivo dunque è più realistico: fare bella figura, limitando al massimo il passivo.

18.25: Ospite ieri nei nostri studi, il presidente del Cittadella Andrea Gabrielli ha confermato la sua presenza all’Olimpico: “Siamo contenti di poter disputare questa partita, per noi è una vetrina prestigiosa”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy