Palermo-Cittadella, Tedino: “Nessuno è più pericoloso dei granata al Barbera. Voci sulla società? Fin troppo puntuale nei pagamenti”

Palermo-Cittadella, Tedino: “Nessuno è più pericoloso dei granata al Barbera. Voci sulla società? Fin troppo puntuale nei pagamenti”

di Redazione PadovaSport.TV

In attesa degli sviluppi sulla questione societaria (la città è in ansia per la richiesta di fallimento), Tedino spinge Palermo e la sua squadra. L’obiettivo è riprendersi il primo posto, a partire da questa sera contro il Cittadella. «Continuerò a parlare esclusivamente di calcio, le vicende societarie non rientrano nelle mie competenze – ha detto il tecnico – posso solo dire che il pagamento degli stipendi è ultra regolare, non ci manca niente e non abbiamo mai avuto la sensazione di essere in difficoltà. Abbiamo preso spesso voli charter che hanno un costo notevole per rientrare prima. Qualsiasi cosa abbiamo chiesto, come l’utilizzo del Gps per i test degli atleti, è arrivata dall’oggi al domani. Mi sembra una società fin troppo puntuale dal punto di vista economico. Non siamo contenti di queste voci, ma siamo sereni. Abbiamo una sfida che va vinta, ma conosco benissimo il Cittadella ed è la squadra più pericolosa che possa venire a giocare al Barbera. Ci vorrà un Palermo stratosferico».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy