Sala stampa Verona-Cittadella, Venturato dice addio alla promozione diretta: “Ce la siamo giocata oggi”

Sala stampa Verona-Cittadella, Venturato dice addio alla promozione diretta: “Ce la siamo giocata oggi”

Con la sconfitta oggi a Verona, il Cittadella saluta di fatto le residue speranze di aggancio alla zona promozione diretta. Ne è consapevole il tecnico granata Roberto Venturato che, in sala stampa al Bentegodi, ha parlato in questi termini: “Ci siamo giocati oggi la possibilità di lottare per la promozione diretta ed è un’occasione sprecata per noi, credo che questo faccia capire che ci manca ancora la continuità. Mi rendo conto che abbiamo fatto un campionato straordinario, ma è spesso mancata la concretezza negli ultimi metri. La partita di oggi a Verona? Quando ha fatto il gol Bessa e quando ha segnato Fares sono state le uniche occasioni che abbiamo concesso, noi abbiamo sbagliato qualcosa perché non abbiamo concretizzato quello che stavamo facendo e non è la prima volta che succede. Il possibile rigore su Chiaretti? Ero a 60-70 metri dalla palla, la sensazione è che sia stato messo giù, dobbiamo accettare questa situazione e oggi gli episodi non sono stati determinanti. I playoff che possono saltare? I punti a disposizione sono ancora tantissimi, sarà una corsa importante fino alla fine. Il Verona? E’ una squadra di grande qualità, probabilmente all’andata ci sono state due sconfitte come quella contro di noi che hanno tolto sicurezze”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy