Scudetto Berretti, Giacomin: “Ho messo le mie idee in campo, i ragazzi mi hanno seguito”

Scudetto Berretti, Giacomin: “Ho messo le mie idee in campo, i ragazzi mi hanno seguito”

Il tecnico Giulio Giacomin, vero cuore granata visti i sette anni da giocatore e i nove da allenatore sotto le mura, ieri dopo la conquista dello scudetto Berretti del Cittadella in finale contro l’Arezzo, è stato portato in trionfo dai suoi ragazzi: «Vittoria meritata – le sue parole riportate da Il Mattino – con questa maglia ho guadagnato la prima promozione in B da giocatore e la seconda da vice. Ma essere allenatore ti dà una soddisfazione impagabile, ho messo le mie idee in campo, i ragazzi mi hanno seguito e sono molto orgoglioso». Da Cittadella esulta anche il dg Marchetti: «Sono fiero di tutti i ragazzi e di chi ha lavorato con loro. Chiudiamo un’annata davvero indimenticabile».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy