Pellizzer tutto del Cittadella. Marchetti: “Abituato a lavorare con piccoli budget”

Pellizzer tutto del Cittadella. Marchetti: “Abituato a lavorare con piccoli budget”

Comproprietà risolta per il difensore Pellizzer che il Cittadella ha acquisito interamente dal Bassano. Si va alle buste invece con la Fiorentina per Paolucci e Di Carmine. Per Branzani invece Sampdoria e Cittadella hanno deciso di rinnovare per un altro anno la comproprietà, dunque il centrocampista rimarrà in granata.

Stefano Marchetti, intanto, ospite negli studi di Sportitalia per Aspettando il calciomercato ha parlato del mercato del suo club: “E’ un mercato con pochi soldi. Prima si chiudevano affari a cifre diverse, ora devono essere bravi i procuratori a capire certe cose. Si chiude spesso alla fine proprio per riuscire a rientrare economicamente. Io non sono abituato a lavorare con grandi budget, bisogna lavorare conoscendo molto bene i giocatori. I soldi spesso fanno la differenza, ma la nostra linea è trovare giovani da lanciare e giocatori di grande qualità che per qualche motivo si è perso. Noi possiamo garantire l’ambiente giusto, una cittadina molto bella a disposizione e una società seria. Ogni anno dobbiamo ripartire, riformare la squadra. Siamo da anni con Foscarini, non ho mai esonerato un allenatore”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy