Prima amichevole per il Cittadella, Foscarini: “Curioso di vedere i giocatori in azione”

Prima amichevole per il Cittadella, Foscarini: “Curioso di vedere i giocatori in azione”

Intervistato da Il Mattino, il tecnico del Cittadella Claudio Foscarini ha parlato dei primi giorni al ritiro di Lavarone e dell’amichevole di oggi (alle 16 affronterà l’Asd Dilettantistica, squadra di Treviso): “Sono curioso di vedere i giocatori in azione – spiega – Potremo vedere qualche concetto provato in settimana. Per comodità giocheremo con il 4-4-2. Magari dalla prossima settimana proveremo anche la difesa a 3. Quello che mi interessa è che si capiscano concetti e movimenti e che ci siano delle idee. Dopo l’amichevole faremo delle riflessioni su cosa è andato e su cosa non ha funzionato. Domenica ci sarà un test ben più impegnativo contro i turchi del Gaziantespor e ci teniamo a fare bella figura. Sono curiosi di vedere i nuovi all’opera in una partita. È in questi casi che vedi la mentalità vincente del giocatore. L’amichevole deve essere giocata con determinazione e concentrazione. Non ci sono ritardi e bene o male i giocatori sono tutti sullo stesso livello. La condizione generale è discreta. Credo che questa squadra abbia un potenziale enorme. Sta a noi farlo emergere in tempi brevi. C’è la necessità di fare maturare in fretta i giocatori. Il mercato? Ci sono dei giocatori che stanno aspettando magari di essere ceduti, ma finché sono qui io li considero come gli altri. Ora come ora ho bisogno di valutare gli elementi che ho e poi faremo delle valutazioni”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy