Sala stampa Cittadella-Juve Stabia. Coralli: “Ad alcuni ragazzi manca ancora il passo da Lega Pro a serie B”. Foscarini: “Abbiamo bisogno di qualità  e personalità “

Sala stampa Cittadella-Juve Stabia. Coralli: “Ad alcuni ragazzi manca ancora il passo da Lega Pro a serie B”. Foscarini: “Abbiamo bisogno di qualità  e personalità “

Commenta per primo!

Gabrielli: “Risultato brutto contro una concorrente per la salvezza. Dobbiamo da subito correre ai ripari perchè avremo già  un’altra partita tra un paio di giorni. Ho visto qualcosa di positivo con l’ingresso dell’ex Coralli. Saranno poi il mister e Marchetti a parlare. C’è una mancanza di carattere, di cattiveria agonistica. àˆ una questione di mentalità  che dobbiamo migliorare E dico che ci è mancata anche un po di fortuna. Fisicamente abbiamo dei problemi. A centrocampo mancano elementi, contando poi l’infortunio di oggi di Paolucci. Ho visto comunque un bel Coralli: averlo utilizzato da subito vuol dire che ci crediamo. Quest’anno sarà  più dura: avremo bisogno di tempo nel fare gruppo con la squadra. Martedi? Andremo in un campo difficile, dovremmo fare meglio.

 

Donnarumma: “La squadra ha accusato il colpo dopo il gol. Non abbiamo reagito come avremmo dovuto fare. Quando le cose non girano in generale, non è il singolo reparto ad essere sotto accusa, e non è un problema di movimenti. So che posso e devo andare di più. Dobbiamo cercare di avere più personalità  e imparare a reagire.”

Foscarini: “àˆ un momento un pò particolare. Ci mancano dei giocatori di personalita in campo. Coralli ad esempio pur essendo al 50% della condizione ha dato un grandissimo apporto alla squadra quando è entrato. Non sono preoccupato per il lavoro che devo svolgere, lo sono di più per gli infortunati, sopratutto a centrocampo. Paolucci? Ha preso una botta al ginocchio, e c’è l’impressione che possa essere qualcosa di più grave. Classifica? Non l’ho mai guardata prima della settima giornata. Valuto le prestazioni. Penso che ci manchino i tempi giusti nel fare le giocate giuste. In più abbiamo sbagliato anche in fase difensiva. Manchiamo in malizia ed esperienza,sapevo che ci sarebbe stato da lavorare. Dobbiamo riuscire ad avere più personalità  e carattere. Note positive? Di Donato e Coralli. Abbiamo bisogno della loro esperienza e della loro personalità . Pensavamo che questa squadra dopo 5 giornate fosse un pò più avanti, ma non mi preoccupa questa cosa. Ripeto, mi preoccupano più gli infortunati. Coralli? Si è visto che fa la differenza. Oggi non avrei voluto inserirlo, ma ne avevamo un po la necessità . Secondo gol? Prendere un contropiede del genere del genere è da dilettanti.”

Coralli:” Speravo in un esordio migliore, magari con gol. Penso di aver fatto 20 minuti buoni. Oggi era importante, ma è andata male. Abbiamo fatto due errori da gioventù. Martedi? Sarà  una partita ostica. Noi vecchietti dobbiamo aiutare i più giovani. Mi manca il ritmo partita, però se c’è bisogno ci sono. Dobbiamo migliorare ogni settimana, siamo ancora in rodaggio. La Lega Pro è molto diversa dalla B. Alcuni ragazzi devono ancora fare il passo, ma è positivo il fatto che ci stanno già  ascoltando.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy