Vigilia Cittadella-Trapani, Foscarini: “Ora cerchiamo di dare continuità . Sgrigna e Coralli? L’esclusione può pesare ma…”

Vigilia Cittadella-Trapani, Foscarini: “Ora cerchiamo di dare continuità . Sgrigna e Coralli? L’esclusione può pesare ma…”

Commenta per primo!

Le dichiarazioni di Foscarini alla vigilia di Cittadella-Trapani.

Foscarini: “Dobbiamo approfittare di questa occasione, giochiamo in casa e dobbiamo dare continuità alla vittoria di Avellino. Non siamo mai stati capaci di avere un trand positivo, neppure due vittorie di seguito. La squadra ora è completa per quanto mi riguarda, abbiamo doppioni in tutti i reparti e abbiamo completato la rosa con Bazzoffia. Undici titolare? In tante occasioni c’è stata poca competizione e qualcuno a livello inconscio si è seduto. Giocatori che sono stati protagonisti all’andata adesso possono sedere in panchina, ben venga comunque questa competizione, la squadra deve rimanere viva. Bazzoffia? Attendiamo il transfer, potrei convocarlo comunque per farlo stare con il gruppo. La condizione è buona. È un esterno che completa il nostro 4-4-2, sulle ali siamo stati tartassati dagli infortuni. Anche Schenetti é in via di guarigione. Il Trapani? Viene da un periodo negativo, ho sempre avuto grande stima di questa squadra, ha fatto un buon calcio fin qui. Hanno perso il cannoniere, ma evidentemente credono nei giocatori che hanno. Subisce tanti gol, ma è una squadra che può far male. Sgrigna o Coralli? L’esclusione può pesare perché sono due protagonisti, ho già scelto chi sostituirà Gerardi ma non lo dico. Entrambi devono capire che è importante anche partire dalla panchina e fare bene, bisogna pensare al Cittadella non all’interesse del singolo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy