Vitofrancesco: “Io come Renzetti, metamorfosi da terzino a centrocampista”

Vitofrancesco: “Io come Renzetti, metamorfosi da terzino a centrocampista”

Commenta per primo!

“Ho avuto lo stesso percorso del mio amico Renzetti, in questi anni sono passato da terzino destro a interno destro nel centrocampo a tre”. Lo ha detto ieri sera, ospite di PadovaSport, Nando Vitofrancesco, uno dei pilastri del 4-3-3 del Cittadella di Foscarini, la prova concreta che si possono ottenere buoni risultati trasformando un esterno difensivo in interno di centrocampo. “Nelle varie squadre giovanili in cui abbiamo giocato insieme io facevo il terzino destro, Renzetti il sinistro. Avevamo un po’ le stesse caratteristiche, credo proprio che Francesco possa fare molto bene anche da centrocampista”. Vitofrancesco ha parlato anche del campionato: “Guardiamo ai play-off da spettatori interessati, siamo lì e vogliamo giocarcela. Credo sia presto per parlare di promozione diretta per le prime tre squadre, che comunque sono molto forti. Noi dobbiamo cercare di non ripetere prestazioni come quelle di sabato contro il Grosseto. Siamo un ottimo gruppo, questo ve lo posso garantire. La cessione di Maah? Devo essere sincero, ci ha colti tutti di sorpresa. Mi dispiace davvero che se ne sia andato”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy