Black-out Carpi-Padova, attesa infinita

Black-out Carpi-Padova, attesa infinita

Commenta per primo!

Ancora nessuna decisione su Carpi-Padova. Anche ieri il giudice sportivo non si è pronunciato sul black-out dello scorso 31 agosto, rimandando nuovamente il verdetto di primo grado sul ricorso biancoscudato. Inspiegabili questi tempi lunghissimi per il primo verdetto. Due anni fa, per Padova-Torino, l’allora giudice Valente si espresse per la prima volta sul caso dopo 9 giorni, respingendo il ricorso dei granata e ordinando la prosecuzione della gara. Dopo tre mesi arrivò il secondo verdetto: vittoria a tavolino per il Torino. Il 27 aprile (poco più di 4 mesi dopo il black-out) la Corte di Giustizia Federale accolse il reclamo del Padova ripristinando il risultato finale del campo. Il Torino fece ricorso all’Alta Corte del Coni, che però il 25 maggio respinse l’ennesimo ricorso.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy