Cacia infuriato per non essere entrato in campo. Lunedì possibili novità  dal mercato

Cacia infuriato per non essere entrato in campo. Lunedì possibili novità  dal mercato

Commenta per primo!

Il gesto di rabbia di Daniele Cacia al momento del terzo cambio di Dal Canto (Renzetti per Franco) non è passato inosservato. Il bomber si stava scaldando insieme ai compagni quando l’allenatore biancoscudato ha scelto di fare entrare il terzino nell’ultimo cambio disponibile. Cacia ha immediatamente preso a calci il cartellone pubblicitario in modo abbastanza plateale, tornando poi verso la panchina. Niente di clamoroso, se si considera il carattere non certo all’acqua di rose del giocatore, ma il gesto può assumere una certa rilevanza in questo particolare momento. L’attaccante piace al Siena e non è un mistero che Foschi abbia tentato in diverse trattative di inserirlo come pedina di scambio. Lunedì sono attese possibili novità anche su di lui.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy