Dal Canto: “Hallenius? Se dico quello che penso mi querelano”

Dal Canto: “Hallenius? Se dico quello che penso mi querelano”

Commenta per primo!

Dal Canto non ha preso benissimo lo sfogo del procuratore di Hallenius che ha accusato il tecnico biancoscudato di far giocare solo i suoi favoriti: “Se rispondo a queste provocazioni poi probabilmente verrei querelato – ha detto il mister con un sorriso amaro – non ho mai avuto problemi con Linus ma sarebbe opportuno che lui facesse il suo lavoro ed io il mio. Se ogni procuratore si lamentasse che il proprio assistito non gioca abbastanza non sarebbe piu’ finita. E’ un modo di fare mediocre, da squadra debole, ed io non voglio una squadra debole”. Sulla Sfida di sabato contro la Samp: “Bisogna stare attenti a considerarli tagliati fuori per la promozione perche con un organico cosi’ forte si possono riprendere quando vogliono, basta vedere i nomi. Sarà difficile affrontarli visto il blasone della squadra, e perderla vorrebbe dire dar punti a loro, ed è l’errore da non commettere. Crisi? Se siamo riusciti a raggiungere noi i playoff l’anno scorso non vedo perché non debba accadere anche a loro”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy