DIARIO DA MALLES (23 luglio): Infortunio per Ciano. Cuffa in conferenza stampa

DIARIO DA MALLES (23 luglio): Infortunio per Ciano. Cuffa in conferenza stampa

Queste le parole di Matias Cuffa raccolte oggi a Malles dal sito ufficiale: “Il cambio di gestione societario era nell’aria – ha dichiarato l’argentino – si sentiva che sarebbe arrivato. Il nuovo presidente ed il suo staff hanno voglia di far bene e sono determinati, ma dobbiamo anche ringraziare Cestaro per quanto ha fatto per questa maglia. È la mia quinta stagione, sono carico! Marcolin ci può dare una grandissima mano, soprattutto a noi centrocampisti, ma anche a tutta la squadra, lo stiamo seguendo in tutto e per tutto. I tifosi devono aver fiducia in questa società ed in questo staff tecnico, come noi. Stiamo lavorando bene e si sta formando un gran bel gruppo, il che è fondamentale! Ci divertiamo ma soprattutto fatichiamo, soprattutto in questo periodo della stagione, ma è normale. Obbiettivi? Far meglio dell’anno precedente, come sempre e poi dare il massimo. Ho sempre sognato, non è vietato a nessuno e quindi spero, anzi speriamo di vivere tutti insieme delle belle soddisfazioni. Grazie a Dio quest’anno faccio la preparazione e sono contentissimo, ognuno di noi ha una tabella personalizzata, lavorare sui singoli è sempre importante. Stiamo lavorando davvero tanto e sodo, ma questo ci aiuterà ad avere pochi infortuni speriamo. La rosa? Stanno arrivando giocatori di grande qualità, il che serve a rafforzarci ulteriormente. La salary cap? Sicuramente abbasserà il livello del campionato ma dobbiamo abituarci perché anche negli altri tornei nel mondo è così. Il mio contratto? Io sono orgoglioso di vestire questa maglia! Finire la carriera in biancoscudato? Magari, sarebbe fantastico!”. Intanto c’è da registrare l’infortunio a Camillo Ciano: durante la seduta di allenamento di ieri l’attaccante ha accusato un problema alla coscia destra. Nella mattinata di oggi il giocatore è stato sottoposto a risonanza magnetica presso la clinica Santa Maria di Bolzano. Le sue condizioni verranno rivalutate nei prossimi giorni.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy