Gervasoni accusa: “Il Padova pagò l’Albinoleffe”

Gervasoni accusa: “Il Padova pagò l’Albinoleffe”

Ecco un passaggio cruciale dell’interrogatorio a Gervasoni, su Padova-Albinoleffe. L’ex difensore lancia pesantissime accuse contro i biancoscudati: “Quanto ad Albinoleffe-Padova del 23 maggio 2010, finita 1-2, appresi che il Padova comprò la partita nei confronti dei giocatori dell’Albinoleffe. Lo seppi da Carobbio il quale lo apprese a sua volta da Poloni. Il Padova aveva pagato l’Albinoleffe. Ritengo che si sia trattato di un discorso tra società. Analoga informazione ho ricevuto parlando con i fratelli Cossato che avevano scommesso su quella partita avendo ricevuto la dritta da Italiano…La settimana successiva l’Albinoleffe ha venduto la partita Reggina-Albinoleffe del 30 maggio 2010 terminata per 3-1. Della cosa mi ha informato il Carobbio precisandomi che fu proprio il presidente della Reggina contattando il presidente dell’Albinoleffe, promettendogli di restituirgli il favore l’anno successivo. Non so se gli diede il denaro”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy