Grosseto-Padova, le pagelle

Grosseto-Padova, le pagelle

Perin 6: Non può pensarci sempre San Mattia, il doppio-Sforzini non va attribuito a sue colpe anzi qualche istante prima del pareggio dei toscani, guardate che tuffo d’istinto…

Donati 5: Da qualche partita si è un po’ smarrito, lo abbiamo sempre sostenuto e continuiamo a credere che abbia un grande futuro davanti. Ma bisogna scendere in campo concentrati… Ammonito, salterà martedì la gara con il Sassuolo.

Legati 5: Lascia tempo e spazio a Sforzini, che non è certo un fulmine di guerra in quanto a velocità. Risultato, doppietta dell’attaccante maremmano.

Trevisan 6: Più attento rispetto al compagno, sfiora la rete di testa nel finale.

Renzetti 5,5: Non impeccabile nell’azione del primo gol, dalla sua parte si aprono spesso corridoi pericolosi.

Bovo 5,5: Male nel secondo tempo, una sua leggerezza viene pagata cara. Guardate l’azione del secondo gol, Caridi non viene contrastato a dovere riuscendo ad arrivare alla conclusione che propizia il raddoppio dei padroni di casa.

Italiano 7: Ogni volta che ritorna in campo, dopo la varie “pause di riflessione” che gli concede il mister, lo fa in grande stile. Tra tutte le belle giocate, ricordiamo il lancio millimetrico nell’azione del raddoppio di Cacia.

Cuffa 5,5: Efficace nel primo tempo, poi forse paga un po’ la condizione fisica non al top.

Bentivoglio 6: Fa discutere la sua posizione in campo, c’è chi lo vede come trequartista, chi come regista. Contro il Grosseto non demerita, anche se non si rende mai protagonista di azioni offensive degne di nota.

Ruopolo 7: Si riscatta alla grande, dopo la prova con il Pescara, con una prova generosa e di grande spessore agonistico. Ottima, poi, l’intesa con Cacia.

(Succi) s.v.

Cacia 7,5: Una doppietta, con il primo gol di pregevole fattura. Il bomber è tornato!

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy