Il capo della Digos a Bresseo per Cutolo

Il capo della Digos a Bresseo per Cutolo

Commenta per primo!

Era uscito scortato dalla polizia venerdì scorso dal Bentegodi. Aniello Cutolo dovrà aspettare ora un po’ di tempo prima di tornare a Verona, vista la rabbia manifestata dagli ultras gialloblu nei suoi confronti, specie dopo l’esultanza provocatoria dell’attaccante biancoscudato al momento del gol dell’1-1. A quanto sembra però, neanche a Padova Cutolo sarebbe al sicuro: ecco spiegata la presenza oggi pomeriggio a Bresseo del capo della Digos Francesco Battinelli che si è intrattenuto a lungo a parlare con il giocatore, prima dell’allenamento pomeridiano. Si temono rappresaglie da parte di alcuni tifosi scaligeri, che sul web hanno ripetutamente minacciato Cutolo, anche sul profilo personale di facebook (che è stato momentaneamente bloccato).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy