LE REAZIONI DEI TIFOSI ALL’ENNESIMO RIPENSAMENTO DEL PADOVA

LE REAZIONI DEI TIFOSI ALL’ENNESIMO RIPENSAMENTO DEL PADOVA

Un’ora prima del comunicato ufficiale in rete già si era sparsa la voce del ritorno di Sabatini, e le reazioni dei tifosi non si sono fatte attendere. Prevale uno stato d’animo misto tra felicità per il ritorno dell’amatissimo tenico e amarezza per il comportamento della Società. “Ritorno al futuro” viene da dire a qualcuno. E quale frase potrebbe sintetizzare meglio l’ennesimo ritorno dell’allenatore perugino. Tanti i commenti sulla pagina fan del Padova su Facebook e nei profili dei vari tifosi, dove emerge rancore verso la dirigenza e sollievo per la partenza di Di Costanzo, allenatore che non ha lasciato il segno. “Sabatini facci sognare e sopratutto salvare, siamo con te, con Lecce è iniziata e con Lecce finirà!” è il commento di Cristian. “Meglio in C con un gladiatore che con un filosofo che non sa nulla di calcio” gli fa eco Marco. Rassegnato e deluso Max attacca la Società: “Pensavo avessimo toccato il fondo! Ma come vedo non mi sembra: che pagliacciata, ridicoli fino alla fine”. Non si sprecano poi gli insulti a Sottovia e De Franceschi, rei di essere dei “buffoni”. Non viene risparmiato nemmeno l’intoccabile presidente Cestaro colpevole di essersi circondato di “incapaci”. Patrizia si sbilancia: “Cose che al Circo Togni fanno un baffo! Non so se ridere o piangere. A questo punto credo che in società ci sia bisogno di un sostegno psicologico. Mi fanno quasi tenerezza, sono talmente sprovveduti che ti tolgono perfino la voglia di insultarli, sarebbe come sparare sulla Croce Rossa!”. C’è poi chi, come Stefano, azzarda: “La verità è che ieri Di Costanzo ha fatto incavolare i capi spogliatoio”. Infine Claudio osa: “Molto semplice il motivo della scelta: se il Padova si fosse salvato Di Costanzo aveva in mano una scrittura privata che gli garantiva il posto anche per la prossima stagione e poi Sabatini è sotto contratto e quindi non costa un centesimo in più. Mi rompe dirlo ma questa è una vittoria della coppia più bella del mondo. Una pessima scelta perchè rischia di dividere la tifoseria (ammesso che alla società gliene freghi qualcosa).”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy