Bassano-Padova, Pillon: “Per i biancoscudati è importante non perdere”

Bassano-Padova, Pillon: “Per i biancoscudati è importante non perdere”

di Redazione PadovaSport.TV

“Per la volata diretta per la B, il Padova ce l’ha in pugno e anche se Reggiana, Feralpi o Samb sono tutte qualificate e referenziate, il Padova viaggia a un altro passo e può vantare una rosa nettamente superiore alla concorrenza”. Così Bepi Pillon, intervistato da Il Giornale di Vicenza, a pochi giorni dal derby tra Bassano e Padova. Proprio sulla panchina dei giallorossi Pillon poteva sedere qualche mese fa: “Sono stato a un passo dal ritornare a Bassano –ammette – poi all’ultimo non abbiamo rintracciato l’accordo definitivo, peccato e pazienza. Non nascondo che al Bassano sarei tornato volentieri. Ho seguito la squadra dal vivo parecchie volte quest’anno –rivela – sia quando era intesta ad ottobre, sia nell’autunno atroce senza risultati, sia nei giorni della rimonta e devo riconoscere che mi attendevo la risalita. Questa rosa possiede dei valori assodati,dai, non poteva mica chiudere dodicesima. Poi adesso, magari, è andata persino oltre le aspettative. Ecco, diciamo che ha i mezzi per conquistare lo sprint per il secondo posto e in ogni caso è in grado di stabilizzarsi tra le prime quattro al termine della regular seson, un piazzamento che le permetterebbe di saltare il primo turno playoff”. Sul Padova: “Me lo immagino furente e desideroso di riscattare quello scivolone. Ma mi sento di escludere crolli o flessioni dei biancoscudati come sento dire in giro da qualcuno. L’organico è straordinario, il migliore in assoluto, la società è solida, seria e sta gestendo con lucidità questo momento, mentre Bisoli è espertissimo. Il capitombolo con gli abruzzesi è il classico episodio in cui ti va tutto storto. La verità è che loro con 9 punti di margine sulla seconda hanno almeno 2 risultati su 3 a disposizionelunedì. Il Padova soprattutto non deve perdere e magari proverà a vincere. Bassano invece ha la testa sgombra, non ha alcun obbligo e siccome possiede qualitàpuò diventare pericoloso. Un pronostico è complicato, diciamo che mi attendo una gara aperta, equilibrata e bella tirata.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy