Bisoli sulla sconfitta di Pontedera: “Dobbiamo giocare sempre ai nostri ritmi. E sui nuovi…”

Bisoli sulla sconfitta di Pontedera: “Dobbiamo giocare sempre ai nostri ritmi. E sui nuovi…”

di Redazione PadovaSport.TV

Mister Bisoli ha commentato così la sconfitta in Coppa del Padova a Pontedera (qui la cronaca della partita), che esclude i biancoscudati dalla competizione: “Primi 45 minuti abbiamo giocato sotto ritmo adattandoci al loro gioco, abbiamo preso due gol con due tiri in porta, il nostro portiere non si è mai sporcato i guanti. Nel secondo tempo se giochi così e non vinci la partita non si può dire niente, abbiamo creato molto e si poteva pareggiare. Dobbiamo giocare ai nostri ritmi, questa è una sconfitta che ci fa bene. Andiamo a Santarcangelo con le antenne molto dritte perchè sarà una partita come questa. I nuovi? Bellemo mi è piaciuto molto nel secondo tempo con il centrocampo a due, Sarno deve capire che i ritmi sono molto alti, bisogna dare via la palla velocemente sennò si è subito raddoppiati. Lanini si è tolto la ruggine nel primo tempo, così come Gliozzi che deve lavorare per la squadra e tenere palla. Non mi interessa se segna, da lui voglio lavoro sporco, l’attacco della profondità. Infine Fabris, l’ho tolto per i crampi. E’ un corridore, ma è ancora indietro e deve capire i nostri movimenti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy