Brevi appeso a un filo, alle 14.30 (l’imbarazzante) conferenza stampa alla Guizza

Brevi appeso a un filo, alle 14.30 (l’imbarazzante) conferenza stampa alla Guizza

Commenta per primo!

Vigilia surreale per Oscar Brevi, che alle 14.30 nella conferenza stampa che si preannuncia più imbarazzante della storia dell’ACP, parlerà delle sue sensazioni e delle sue aspettative in vista della sfida di domani. Novanta minuti in cui si deciderà il futuro dell’allenatore, che può rilanciarsi con una grande prestazione oppure preparare le valigie e interrompere dopo pochi mesi la sua esperienza padovana. C’è chi in società crede davvero sia possibile, nel giro di una partita e contro un avversario di spessore, una svolta netta nel gioco e nel risultato. Il calcio ci ha abituato un po’ a tutto, ma l’impressione è che Brevi abbia le ore contate, con tanto di epilogo finale in un’arena infuocata, riempita solo da nemici. Il modulo, oggi pomeriggio avremo qualche indicazione ulteriore, dovrebbe essere sempre il 3-5-2, con Neto Pereira e De Risio ancora fuori.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy