La Carrarese trema, Infantino mette in mora la società. Il liquidatore Giorgi: “Non ho parlato con nessuno del Padova”

La Carrarese trema, Infantino mette in mora la società. Il liquidatore Giorgi: “Non ho parlato con nessuno del Padova”

Commenta per primo!

Carrarese sempre più in difficoltà: l’attaccante Saveriano Infantino (uno dei giocatori più rappresentativi del club toscano) ha messo in mora la società (un suo diritto dal momento che il giocatore non ha percepito, insieme ai compagni di squadra, gli stipendi di novembre e dicembre). Ora il liquidatore della società gialloblu, il commercialista Emanuele Giorgi, è costretto a prendere delle decisioni in fretta: ovvero far entrare cash dalle cessioni dello stesso Infantino (ha mercato in B) e del gioiello Eddy Gnahoré (che ha già offerte dalla serie A). Giorgi è intervenuto brevemente a PadovaSport.tv anche sulla situazione di Andrea Sbraga: “L’ultima parola spetta a me — ci spiega –  ma è il ds Sandro Federico che deciderà la valutazione più opportuna per Sbraga e per gli altri, non ho sentito personalmente nessuno da Padova. Dalla prossima settimana decideremo”. Sbraga piace anche ad altri club, su tutti Lecce e Lanciano.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy