Lega Pro, risultati e classifica 18a giornata. Il Cittadella riprende la leadership solitaria, frenate per Bassano e Alessandria

Lega Pro, risultati e classifica 18a giornata. Il Cittadella riprende la leadership solitaria, frenate per Bassano e Alessandria

Il punto dopo la diciottesima giornata del girone A con risultati e classifica

Commenta per primo!

Il Cittadella non sbaglia l’occasione d’oro che gli capita dopo la secca sconfitta nell’anticipo giocato venerdì dell’Alessandria che cede 3-0 contro il Feralpisalò e vede fuggire i granata a +3 in testa alla graduatoria. I ragazzi di Venturato espugnano il campo del Cuneo con un gol per tempo di Iori e Schenetti e tornano davanti a tutti dopo la prima giornata del girone di ritorno. L’Alessandria, forse con la testa già alla sfida di Coppa Italia contro lo Spezia di questa sera, valevole per i quarti di Tim Cup, esce con le ossa rotte dalla sfida contro i Leoni del Garda e viene raggiunta al secondo posto dal Bassano che con una rete nel finale di Davì riesce a strappare un importante pareggio a Cremona. Nelle gare giocate sabato buona affermazione per la Giana Erminio che ha vinto per 1-0 a Lumezzane allontanando il quintultimo posto, che vuol dire playout, e che è occupato al momento proprio dai bresciani con 19 punti; vittoria importante tra le mura di casa per il Pordenone che regola per 1-0 la Pro Piacenza e risale in classifica al sesto posto raggiungendo il Pavia, delusione di giornata visto che i pavesi non vanno oltre lo 0-0 con il fanalino di coda Pro Patria a Busto Arsizio. Stesso risultato a reti inviolate all’Euganeo tra Padova e Reggiana protagoniste di una gara dove l’imperativo è sembrato quello di non perdere. Mister Pillon mantiene la sua imbattibilità con il terzo pari consecutivo mentre gli emiliani muovono la classifica rinviando ancora una volta una vittoria che manca da troppo tempo per una squadra con ambizioni da playoff. L’ultimo posto della zona playoff è invece mantenuto dal Sudtirol che si deve mangiare le mani per il pareggio maturato in Alto Adige contro l’Albinoleffe che rimonta due reti e porta a casa un punto insperato per come si era messa la partita. Serve a poco anche il pareggio per 1-1 tra Mantova e Renate che vede le due formazioni restare distanziate di un punto tra loro ma di cinque e sei lunghezze dalla salvezza certa senza passare per i playout.

18a giornata – Lega Pro girone A

Cuneo-Cittadella 0-2: 43′ Iori (C,rig.), 77′ Schenetti (C)

Pro Patria-Pavia 0-0

Padova -Reggiana 0-0

SudTirol-AlbinoLeffe 2-2: 39′ Gliozzi (S), 46′ Crovetto (S), 67′ Checcucci (A), 75′ Magli (A)

Cremonese-Bassano 1-1: 5′ Brighenti (C), 90′ Davì (B)

Lumezzane-Giana Erminio 0-1: 53′ Perna (G)

Renate-Mantova 1-1: 61′ Florian (R), 72′ Malgrati (autogol,M)

Pordenone-Pro Piacenza 1-0 60′ Finocchio (Pn)

FeralpiSalò-Alessandria 3-0 16′ Maracchi (F), 26′ Bracaletti (F,rig.), 50′ Settembrini (F)

 

CLASSIFICA

Cittadella 35

Alessandria 32

Bassano 32

FeralpiSalò 31

Sudtirol 30

Pavia 28

Pordenone 28

Reggiana 26

Cremonese 24

Padova 24

Giana Erminio 24

Cuneo 23

Pro Piacenza 22

Lumezzane 19

Mantova 17

Renate 16

AlbinoLeffe 13

Pro Patria 8

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy