Vigilia Padova-Gubbio, Brevi: “Gara difficile contro una squadra brava a ripartire. Neto disponibile, De Cenco da valutare”

Vigilia Padova-Gubbio, Brevi: “Gara difficile contro una squadra brava a ripartire. Neto disponibile, De Cenco da valutare”

Commenta per primo!

Padova-Gubbio, la vigilia. Prevista per le 10.30 la conferenza stampa di mister Oscar Brevi, che presenterà i temi della gara dai campi della Guizza.

Queste le sue dichiarazioni: “L’obiettivo è sempre quello di fare il massimo. Ci aspetta una partita difficile e importante contro una formazione che pareggia poco perché è brava a ripartire in avanti dopo essersi chiusa in difesa. Non credo proprio abbia intenzione di venire ad attaccarci alti. Continuiamo a mettere quindi sul campo le nostre idee, cercando di imporre il nostro gioco, consapevoli però che è difficile mantenere ritmi elevati per tutta la partita. La gara d’andata? Eravamo in difficoltà, la squadra non era ancora compatta ma avevamo ugualmente conquistato la vittoria, seppur in maniera immeritata. È stata una delle rare occasioni nelle quali abbiamo portato a casa punti che non meritavamo. Cosa dirò alla squadra prima dell’entrata in campo? Ormai i ragazzi conoscono bene l’importanza di ogni partita, sanno che d’ora in poi ogni domenica per noi è una finale. Neto? È tornato e ci sarà. De Cenco? Lo valuteremo nella seduta odierna. Complessivamente la squadra sta bene sia mentalmente che fisicamente, dopo aver gestito le energie in Coppa Italia. Credo che De Risio possa darci una mano fino alla fine, perché abbiamo bisogno di tutti. A Pontedera l’ho visto bene, l’ho sostituito unicamente per evitargli ulteriore sollecitamento dei flessori sul terreno sintetico. Deve continuare ad allenarsi al meglio”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy