Mercato Padova, occhi dalla B su Favalli e Madonna: i dettagli

Mercato Padova, occhi dalla B su Favalli e Madonna: i dettagli

In questi giorni in cui il Calcio Padova si sta guardando allo specchio per capire quanto ambiziosa potrà essere la prossima stagione (dipenderà, ovviamente, dal nuovo assetto societario), il mercato lentamente, dietro le quinte, sta iniziando a muoversi. Si dice che i colpi migliori siano quelli messi a segno a cavallo tra maggio e giugno: e proprio interpretando al meglio questo adagio, la Spal (secondo indiscrezioni da noi raccolte) aveva quasi convinto Nicola Madonna a passare in biancoazzurro, nel caso il club fosse rimasto in B. E’ andata diversamente in quel di Ferrara, ma l’esterno destro biancoscudato continua ad avere estimatori nella serie cadetta. E giungono voci, in queste ore, di alcuni contatti con la Pro Vercelli. Madonna è ancora sotto contratto con il Padova ed è in attesa di capire che tipo di squadra ha intenzione di allestire la società. Poi farà le sue scelte. Stesso discorso per Favalli, lui però in scadenza (c’è il rischio concreto di perderlo a “parametro zero”). L’ex Cremonese ha mercato in serie B ma non volterà le spalle al Padova, anche per la grande amicizia che lega il suo procuratore a Giorgio Zamuner. E’ anche vero però che non aspetterà all’infinito: il suo rinnovo è legato alle ambizioni del Padova. Tutto in sospeso per ora, in attesa di schiarite sul fronte societario.

Leggi anche > La regola degli under allontana Neto ed Emerson

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy